43 DOMANDE ARGOMENTO DI ESAME FINALE – QUESTI GLI ARGOMENTI SUI QUALI SI CHIEDERA’ AI CANDIDATI DI ESPORRE UNA LEZIONE DI 5 MINUTI

FILE PDF DEGLI ARGOMENTI

  1. Prima Issata spinnaker su doppio
  2. Prima uscita al trapezio
  3. Prima strambata con spinnaker
  4. Definizione di sopravento e sottovento e la loro importanza.
  5. Differenza tra una barca a stabilità di forma e stabilità di peso.
  6. Il Vang sua utilità e tecnica per cazzarlo in bolina in navigazione con vento di 14 nodi.
  7. Utilizzo dei filetti mostravento sulla vela
  8. Tecnica della marcia indietro con la deriva
  9. Arrivo allo scivolo con vento in poppa
  10. Scuffia a 90° in barca collettiva
  11. Recupero di uomo a mare
  12. Varo dell’imbarcazione dalla spiaggia con vento di mare
  13. Arrivo dell’imbarcazione in spiaggia con vento di mare
  14. Arrivo dell’imbarcazione in spiaggia con vento di terra
  15. Regolazione della randa sull’optimist in acqua
  16. Manovre fisse e manovre correnti
  17. Opera viva e opera morta
  18. Centratura dell’imbarcazione
  19. Barca orziera come intervenire
  20. Barca neutra o poggiera, come intervenire
  21. L’archetto della randa sua funzione e regolazione.
  22. Le crocette funzione e regolazioni
  23. I principali nodi marinari e loro utilizzo
  24. Il tessuto delle vele, differenza tra trama e ordito
  25. Differenze tra spinnaker e gennaker
  26. Assetto dell’equipaggio in bolina senza onda
  27. Assetto dell’equipaggio in bolina con onda in prua
  28. La planata
  29. Funzionamento del timone su una deriva optimist
  30. Vento reale e vento apparente
  31. Cos’è lo scarroccio
  32. Cos’è la corrente di marea
  33. Osservazioni meteorologiche ambientali
  34. Sicurezza personale e a bordo
  35. Funzione e regolazione delle cinghie
  36. Le andature
  37. La rosa dei venti
  38. I centri di pressione
  39. La virata in bolina
  40. L’abbattuta in poppa
  41. Accosto al gavitello per ormeggio
  42. Barca ferma
  43. Azione del vento sulle vele

Modalità di esame:

SESSIONE D’ESAME FINALE
La Formazione FIV organizzerà più Sessioni d’esame finale a livello Zonale o Interzonale alle quali i
candidati potranno iscriversi. La Sessione d’esame finale verterà a verificare l’acquisizione da parte del
candidato delle competenze e conoscenze previste per il I livello:
 Didattica efficace (competenze metodologiche e relazionali, competenze tecniche-marinaresche)
 Capacità organizzative e di gestione in sicurezza dei corsi
 Capacità di favorire lo sviluppo psicofisico degli allievi con la proposta di esercizi adeguati, sia a terra
che in acqua (competenze psicomotorie di base)
La valutazione finale del terzo Modulo comprende:
1. Esposizione della tesina assegnata al termine del Primo Modulo e sua valutazione (5 min/10 min).
2. Simulazione di una lezione teorica rivolti ad allievi di un corso di vela per la disciplina prescelta fra i temi
preventivamente proposti (5 min).
3. Valutazione rilasciata dalla Commissione tecnica a fine del III Modulo e analisi dei video attività pratica
(40% della valutazione finale)
4. Eventuale colloquio di verifica qualora la valutazione risultante dai punti precedenti risultasse non
soddisfacente.
I candidati dovranno prenotarsi per la partecipazione alla Sessione d’Esame finale desiderata.
Le sessioni d’esame saranno strutturate su un fine settimana. Non è prevista una quota di partecipazione.
Eventuali spese di viaggio/vitto/alloggio saranno a carico dei candidati.